CHIROTTERI: COLLABORAZIONE FSLo – REGIONE LOMBARDIA E PARTENZA DEL GRUPPO SPELEOCHIRO

La tutela dei Chirotteri si può realizzare in tanti modi. Il fatto che siano specie protette da numerose normative deve responsabilizzare gli speleologi che sono i frequentatori abituali di habitat utilizzati dai pipistrelli in diverse fasi del loro ciclo biologico. La Federazione Speleologica Lombarda ha attivato di recente un Gruppo di Lavoro specifico, chiamato Speleochiro, che avrà il compito di coordinare e raccogliere tutte le segnalazioni di chirotteri osservati in grotta, durante le incursioni speleologiche nel mondo ipogeo.

Rinolofide avvistato in grotta – Foto A. Ferrario

Dal punto di vista pratico, è stata realizzata una scheda di rilevamento, sia in pdf che on line, che consente di raccogliere i dati necessari per una corretta segnalazione. I documenti compilati dovranno essere inviati alla mail speleochiro@gmail.com, gestita dal referente Alessandro Borghesan.

Compila la scheda online

Scarica il PDF (1,2 Mb)

Parallelamente, come FSLo abbiamo da poco concretizzato con Regione Lombardia un accordo non oneroso per fornire dati sintetici delle segnalazioni dei pipistrelli, che confluiranno nel database dell’Osservatorio Regionale della Biodiversità. L’accordo consente di inserire la FSLo tra le Associazioni specializzate per la segnalazione dei chirotteri in ambito ipogeo, entrando così a far parte della Rete Territoriale

http://www.biodiversita.lombardia.it/sito/index.php?option=com_content&view=article&id=119&catid=79&Itemid=843

La stipula di questo accordo è stata inoltre l’occasione per definire il riconoscimento e il ruolo della FSLo come proprietaria e parte attiva nella gestione del Catasto Speleologico Lombardo, identificando questo strumento per la catalogazione ufficiale delle grotte lombarde e quindi come fonte di riferimento per localizzare le segnalazioni faunistiche.

Colonia di miniotteri nei sotterranei del Palazzo Ducale di Mantova – A. Borghesan

Infine, sono presenti indicazioni per incentivare un tavolo di confronto tra gli enti gestori che sono competenti per le aree carsiche e per promuovere un percorso che porti alla stesura di una proposta di legge regionale sulla speleologia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...